Pubblicato il

Sesta Edizione Giornate della Scienza a Frosinone

Le giornate della scienza 2012La sesta edizione de Le Giornate della Scienza si terrà presso la Villa Comunale di Frosinone dal 4 al 18 novembre 2012.

Il titolo dell’edizione di quest’anno è ESPLORANDO L’UNIVERSO, sviluppando una serie di proposte a tema astronomico.

Il programma è davvero denso di appuntamenti e sarà sicuramente apprezzato sia dagli studenti, che dai loro insegnanti.

Nei locali della Villa Comunale sarà presente una mostra permanente, con gli spazi espositivi dell’Associazione Tuscolana di Astronomia, dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino, dell’ITIS “Morosini” di Ferentino etc.

E’ possibile consultare il ricco programma della manifestazione cliccando qui.

Tra gli altri eventi vorrei ricordarne alcuni in particolare: l’inaugurazione si terrà domani, domenica 4 novembre alle ore 17; il Prof. Giovanni Bignami, presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, terrà una conferenza dal titolo “Cosa resta da scoprire” presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Frosinone il prossimo 15 novembre, mentre il prossimo 18 novembre, a conclusione delle Giornate della Scienza, ci sarà un concerto gratuito presso l’Auditorium Comunale di Frosinone organizzato dal Conservatorio di Musica “L. Refice” di Frosinone.

Pubblicato il

Time Lapse a CampoCatino e…Tg5

Nella notte tra il 6 e il 7 Agosto ho passato una serata all’Osservatorio Astronomico di CampoCatino assieme ad alcuni colleghi.

Avendo da subito avuto l’idea di creare un time-lapse che riprendesse le nostre operazioni, la cupola dell’Osservatorio e il cielo stellato, mi sono adoperato per trovare la giusta inquadratura, posizionandomi sulla collinetta adiacente l’Osservatorio. Ho iniziato a scattare la sequenza di fotografie alle ore 20:25 ininterrottamente fino alle ore 01:15, quando la batteria della mia fotocamera si è esaurita 😛

Di seguito tre foto che ritraggono alcuni momenti della serata:

Ore 21:07
Ore 21:07
Ore 21:59
Ore 21:59
Ore 00:49
Ore 00:49

Un totale di 476 immagini che sono entrate a far parte di un progetto che avevo in mente da un po’ di tempo, per questo motivo non pubblicherò il video fino a quando non sarà ultimato il progetto. Continua a leggere Time Lapse a CampoCatino e…Tg5

Pubblicato il

Lancio in diretta dello Space Shuttle STS-131

Questa missiore durerà 14 giorni ed è moderatamente complessa. Lo Space Shuttle è diretto alla ISS e sono previsti un rifornimento dell’avamposto oltre che lavori di manutenzione comprese attività  extra-veicolari. Tra le altre operazioni è prevista la sostituzione di un serbatoio di ammoniaca e l’installazione di alcuni strumenti scientifici. In ogni caso ho integrato il video in diretta anche su questa pagina, alla fine dell’articolo. Buona visione!

E di seguito anche il video (in HD) del lancio, per gentile concessione della NASA.

Pubblicato il

Splendide immagini dell’eclisse totale solare 2009

Corona, detailed viewQuando ho visto le fotografie scattate da Miloslav Druckmüller e visibili nella sua pagina internet sono rimasto senza parole, il fascino di un evento già unico di per sé è reso ancora più straordinario dalla strumentazione del fotografo che ha ottenuto davvero ottimi risultati.

Vorrei sottolineare che quella dello scorso 22 luglio 2009 è stata e sarà l’eclisse solare più lunga del ventunesimo secolo. Continua a leggere Splendide immagini dell’eclisse totale solare 2009

Pubblicato il

Seconda edizione Festival dello Spazio – Bari, 11 aprile 2010

Festival dello Spazio - Bari, 11 aprile 2010Mi sembra giusto dare eco ad una interessante iniziativa promossa dalla Regione Puglia e dalla Provincia di Bari: il FESTIVAL DELLO SPAZIO – Manifestazione italiana di Astronomia, Astrofisica, Astronautica e… dintorni, che si svolgerà a Bari l’11 aprile dalle ore 9 alle ore 21.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito e l’accesso è libero ad ogni attività che si svolgerà all’interno del Festival dello Spazio.

Maggiori informazioni le trovate sul sito ufficiale dell’evento: www.festivaldellospazio.it in cui potete approfondire le tematiche dell’evento e i vari appuntamenti che si susseguiranno durante la giornata.

La manifestazione punta alla divulgazione scientifica grazie alla “Galleria delle Scienze”, un grande contenitore scientifico ricco di esperimenti che saranno tenuti da importanti divulgatori e che avranno come comune denominatore l’interattività con il pubblico presente, grazie ad una serie di “Relazioni Divulgative”, proposte da valenti personaggi della scienza che si confronteranno con il pubblico su argomenti molto interessanti, e da “Proiezioni” che avranno lo scopo di divulgare e far conoscere, con le immagini, diversi argomenti collegati all’Astronomia e all’Astronautica.

Pubblicato il

Immagini stupefacenti dallo Spazio

International Space StationE’ una novità di pochissimi giorni fa e farà felici tutti coloro che sono affascinati dallo Spazio e dalle Stelle.
Dal primo febbraio infatti è possibile seguire in diretta streaming tutto quello che avviene nei pressi della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Collegandovi al sito della NASA potrete infatti seguire l’esperienza degli astronauti a bordo della ISS e vedere con i vostri occhi quello che accade in condizioni di micro-gravità (questo l’annuncio ufficiale). Continua a leggere Immagini stupefacenti dallo Spazio

Pubblicato il

Si chiude il 2009, l’Anno Internazionale dell’Astronomia, Buon 2010 a Tutti!!!

Si chiude il 2009, l’Anno Internazionale dell’Astronomia, Buon 2010 a Tutti!!!

L’anno appena giunto al termine, il 2009, sarà ricordato, tra le altre cose, per esser stato proclamato “Anno Internazionale dell’Astronomia” dalle Nazioni Unite e dall’UNESCO, al fine di celebrare i 400 anni (1609-2009) dalle prime osservazioni del cielo compiute da Galileo Galilei con un telescopio. Continua a leggere Si chiude il 2009, l’Anno Internazionale dell’Astronomia, Buon 2010 a Tutti!!!

Pubblicato il

Nuovo sito web per l’Osservatorio Astronomico di Campo Catino

Nuovo sito per l'Osservatorio Astronomico di Campo CatinoDa oggi è attivo il nuovo sito web dell’Osservatorio Astronomico di CampoCatino, che ha sostituito quello che ci accompagnava ormai da qualche anno.

Potete visitarlo al consueto indirizzo: www.campocatinobservatory.org.

Ci tengo a sottolineare che il nuovo sito web, a cui ho personalmente lavorato per circa 9 mesi, insieme anche agli altri componenti dello Staff, è basato su strumenti totalmente open-source, a cominciare dal sistema LAMP (linux+apache+mysql+php) del server, fino alla piattaforma del sito stesso costituita da uno dei migliori CMS del mondo: Joomla! 🙂

Speriamo sia di vostro gradimento!

Pubblicato il

Presentazione libro: L’inquinamento luminoso

L'inquinamento luminosoHo il piacere di presentare l’ultima fatica del mio amico Mario Di Sora. Amicizia a parte, si tratta di una trattazione oggettivamente molto interessante e rigorosa sul tema dell’inquinamento luminoso. Il titolo del libro, con la prestigiosa prefazione di Margherita Hack è: L’inquinamento luminoso.

Il libro, sapientemente scritto da chi, in Italia, è un pioniere dell’argomento, illustra sia la situazione normativa italiana e nella regione Lazio in particolare, sia le applicazioni tecniche che permettono di indirizzare al meglio i fasci di luce artificiali sul manto stradale ed ottimizzare la spesa energetica dei nostri distretti urbani e delle amministrazioni locali e risulta molto chiaro e diretto, grazie anche alle numerose illustrazioni in bianco e nero. Continua a leggere Presentazione libro: L’inquinamento luminoso

Pubblicato il

Presentazione libro: Super-occhi per scrutare il cielo

Super-occhi per scrutare il cieloL’ultimo libro che mi è stato sottoposto e che ho il piacere di presentarvi si intitola: Super-occhi per scrutare il cielo. Gli strumenti per l’astronomia di oggi e di domani.

Il libro, scritto da W. Ferreri e P. Stroppa, dopo un excursus sulle scoperte tecnologiche del passato nel campo degli strumenti astronomici che hanno segnato la storia dell’astronomia moderna, arriva a trattare le nuove tecnologie e le prospettive future che possono svelarci molti aspetti ancora sconosciuti dell’Universo. E’ stato un piacere leggere questo libro, tutto d’un fiato.

<< La storia dell’astronomia è scandita dalle scoperte scientifiche, e queste sono legate strettamente allo sviluppo tecnologico degli strumenti di osservazione. Come all’inizio del ‘600 il cannocchiale di Galileo segnò la nascita dell’astronomia moderna, nel XX secolo i progressi tecnologici, soprattutto nel campo dell’elettronica e dell’informatica, hanno consentito di realizzare strumenti sempre più potenti e raffinati, dei veri e propri “super-occhi” per scrutare il cielo. Continua a leggere Presentazione libro: Super-occhi per scrutare il cielo