Posted on

Presentazione libro: L’inquinamento luminoso

L'inquinamento luminosoHo il piacere di presentare l’ultima fatica del mio amico Mario Di Sora. Amicizia a parte, si tratta di una trattazione oggettivamente molto interessante e rigorosa sul tema dell’inquinamento luminoso. Il titolo del libro, con la prestigiosa prefazione di Margherita Hack è: L’inquinamento luminoso.

Il libro, sapientemente scritto da chi, in Italia, è un pioniere dell’argomento, illustra sia la situazione normativa italiana e nella regione Lazio in particolare, sia le applicazioni tecniche che permettono di indirizzare al meglio i fasci di luce artificiali sul manto stradale ed ottimizzare la spesa energetica dei nostri distretti urbani e delle amministrazioni locali e risulta molto chiaro e diretto, grazie anche alle numerose illustrazioni in bianco e nero.

L’inquinamento luminoso di Mario Di Sora fa parte della collana Astronomia&DINTORNI di Gremese Editore, è stato scritto nel 2009, l’Anno Internazionale dell’Astronomia, in collaborazione con l’UAI – Unione Astrofili Italiani ed è stato presentato durante la diciassettesima Giornata Nazionale sull’Inquinamento Luminoso, 17 ottobre 2009, in una sede nobile: il Planetario di Roma che ha anche realizzato uno splendido spettacolo per l’occasione.

<< E’ noto che l’eccesso di luce artificiale provoca danni di diversa natura: ambientali, per l’influenza che esso ha nei ritmi circadiani, modificati da un innaturale rapporto luce-buio; culturali, per la sparizione del cielo stellato; economici, per lo spreco di energia elettrica impiegata per illuminare inutilmente… la volta celeste. Fra le scienze più danneggiate vi è senza dubbio l’astronomia, sia professionale che amatoriale: un cielo illuminato artificialmente, infatti, limita l’efficienza dei telescopi che devono essere posizionati lontano da questa forma di inquinamento. Ma se non si fa nulla per pianificare un’adeguata prevenzione dell’inquinamento luminoso, e anzi lo si lascia progredire in modo incontrollato – non è stata ancora approvata, alla data di pubblicazione di questo libro, una legge nazionale che lo regolamenti -, che cosa ci dobbiamo aspettare? La risposta la dà questo libro rivolto principalmente agli astrofili, ma che susciterà l’interesse di tutti coloro che hanno a cuore il corretto rapporto tra le risorse naturali e quelle energetiche. >>

E’ possibile acquistare il libro nelle migliori librerie o direttamente on line: http://www.uai.it/web/guest/1790. E’ possibile altresì prenotare il libro inviando una e-mail a: inqlum[at]uai.it, o un fax al numero: 0775211238 oppure chiamando il numero: 0775833737

Ecco alcune utili info:

Gremese Editore / pagine 219 / volume in brossura 14×19 cm / euro 18,00 / ISBN 978-88-8440-596-8