Posted on

La piccola sonda europea Huygens si lancia su Titano

Saturno

Alla vigilia di Natale 2004 arriva la notizia che sta facendo parlare tutti, addetti ai lavori e non. La navicella europea, che ha importanti attrezzature italiane, staccandosi dalla sonda madre, l’orbiter della NASA Cassini, con cui ha viaggiato per 7 lungi anni, in lungo e in largo per il Sistema Solare, potrà dirigersi per poi alla fine perdersi, verso la superficie del più grande dei satelliti naturali del Signore degli Anelli, il gigante gassoso Saturno.

L’operazione è delicata, in quanto l’orbiter dovrà ricevere quei dati aspettati e tanto sognati dai ricercatori europei e non solo loro, provenienti dall’atmosfera di metano della Luna e poi rimandarli verso la Terra. Le apparecchiature di Huygens tuttavia rimarranno in stand-by fino all’entrata effettiva della sonda nell’atmosfera di Titano, momento che arriverà verso la metà di gennaio.

Qui di seguito troverete bellissime immagini del complesso sistema di anelli di Saturno. Continua a leggere La piccola sonda europea Huygens si lancia su Titano