Pubblicato il

E’ arrivato Google Buzz

Google BuzzUna delle prime novità del 2010, manco a dirlo, vede protagonista BigG.  Google Buzz è infatti l’ultima idea del colosso di Mountain View, anche se a prima vista non è certamente innovativa in senso assoluto e consiste nella creazione di un  vero e proprio social network.
La vera novità è la perfetta e nativa integrazione con il suo celebre servizio di posta elettronica Gmail.

C’è chi dice che Google Buzz sarà il Twitter-killer, chi dice che sarà il Facebook-killer. Sinceramente penso che si avvicini di più al funzionamento di FriendFeed (acquistato qualche mese fa da Facebook), in quanto le funzioni fondamentali sono:

  • seguire le attività dei tuoi contatti o di chi vorrai tu (sfruttando la Rubrica di Gmail);
  • farsi seguire dagli altri utenti;
  • importare le proprie attività da: Flickr, Twitter, Picasa, Google Reader, status di Gtalk, blog etc.;
  • commentare le attività e gli elementi dei propri amici;
  • condividere facilmente contenuti.

Il tutto è stancamente conosciuto e già visto, tuttavia, come dicevo, stavolta entra in gioco Gmail, con la possibilità di mandare messaggi alle discussioni a cui si partecipa, semplicemente rispondendo alle e-mail che vi arriveranno.

Schermata iniziale Google BuzzCertamente un altro interessante spunto è l’integrazione con il servizio Google Maps e con l’ultima versione dell’applicazione per dispositivi mobili, che consente di seguire e visualizzare su mappa i buzz dei propri amici.

Google Buzz inoltre è votato alla mobilità, soprattutto in questo periodo storico in cui le opzioni tariffarie per navigare sul proprio smartphone sono sempre più numerose e accessibili.

Google Buzz quindi può essere visto come un insieme di social-network, social-mail, social-map ed ha tutte le carte in regola per affermarsi sul Web. Staremo a vedere, intanto vi lascio con il video ufficiale di presentazione di Google Buzz, in inglese sottotitolato in italiano, direi molto intuitivo e comprensibile.

Un pensiero su “E’ arrivato Google Buzz

  1. […] Google Buzz è la novità dell’inizio del 2010, un altro servizio di Google, davvero  innovativo, ha […]

I commenti sono chiusi.