Pubblicato il

Guerra totale alle zanzare :)

Stop zanzareSi avvicina l’estate e come ogni anno torna in tutt’Italia l’incubo-zanzare. Penso farà piacere a molti lettori un riepilogo su tecniche-trucchi-rimedi contro le zanzare moleste, in particolare contro le tigri.

  1. evitare a monte la formazione di nuove zanzare, mediante sostanze ad azione larvicida:
    – innanzitutto evitare nel modo più assoluto ristagni di acqua attorno a casa (grondaie, secchi, recipienti, vasi, sottovasi, così come vecchi pneumatici e bidoni, attenzione pure a pozzanghere e fontane intasate)
    – il rame (fili o matasse) ha una naturale azione killer verso le larve di zanzara, basta usare dei piccoli pezzetti di filo di rame (come quelli dei fili della corrente) oppure monetine da 1 o 2 centesimi di euro (tenute preventivamente nell’aceto puro, per una notte) che possono essere piazzati nei sottovasi
    – in vasche, acquari o fontane vanno messi pesci rossi e soprattutto gambusie (pesci in grado di divorare le larve) (link)
    insetticidi anti-larva nei tombini
  2. ostacolare o impedire l’ingresso in casa delle zanzare:
    – zanzariere meccaniche a rullo
    – zanzariere da applicare ai serramenti con bande adesive
    – tende (p.es.: di organza)
    – speciali zanzariere che si appendono sopra il letto e che lasciano dormire sogni tranquilli, almeno la notte 😛
  3. usare insetticidi (adulticidi) e strumenti che ammazzano le zanzare o le tengono lontane:
    – zampironi, spirali, diffusori, piante carnivore, spray (la loro efficacia è comprovata, ma si tratta pur sempre di sostanze chimiche potenzialmente tossiche, vanno usate seguendo attentamente le istruzioni riportate)
    – coltivare e tenere sul terrazzo o in giardino piante di geranio, basilico, citronella, lavanda e soprattutto piretro (pare che tengano lontani insetti come zanzare, tafani, mosche)
    – dissuasori ultrasonici (questi apparecchietti emettono suoni, non uditi dall’uomo, di frequenza tale da allontanare le zanzare)
    – lampade UV-A anti-zanzara, fulmina-insetti (gli insetti sono attirati dalla luce e vengono poi tramortiti)
    – racchette elettroniche anti-zanzara
  4. usare repellenti per uso cutaneo:
    – naturali: limone (polpa e buccia, in quanto cambiano il pH della pelle rendendolo più acido)
    – artificiali: prodotti come Autan, Off! Né Punti né unti etc etc.

Lo so che questo articolo esula dagli argomenti di solito trattati su questo blog ma credo che davvero possa essere un punto di partenza per la guerra totale alle zanzare che ognuno di noi dovrebbe portare avanti per il proprio ed altrui bene 🙂

Continuate a leggere le pagine di questo blog, abbonatevi ai Feed RSS o seguitemi su Twitter.

5 pensieri su “Guerra totale alle zanzare :)

  1. Stupendo, adesso voglio assolutamente la tenda che si applica sopra il letto così evito di dormire con il cuscino in faccia! 😀

  2. Ma sei una grandeee 😀 e anche io voglio la tenda sopra il letto eheheh 😛

  3. Wow ^__^ davvero molto interessante!!!

  4. ahah bell'articolo e soprattutto belle tecniche… la questione dei tombini però credo che spetti al Comune no? 😉

    intanto vi passo questa òpagina 😛 http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Guerra_alle

  5. Grazie per il riepilogo molto ma moolto utile ^___^

I commenti sono chiusi.