Pubblicato il

Il coltellino svizzero ed il sogno (realizzato) di un bambino

Il coltellino svizzero ed il sogno (realizzato) di un bambino

victorinox-campingQuando ero un bambino nutrivo un grande desiderio per i coltelli, tuttavia i costi e la “pericolosità” di questi oggetti hanno fatto sì che i miei genitori mi regalassero al massimo due piccoli coltellini dalla lama di max 4 cm.

Così poche settimane fa, ormai adulto, mi sono deciso a comprare un coltellino multi uso, di quelli rossi con lo stemma svizzero. Mi sono rivolto ad Amazon, che sempre di più soddisfa ogni mia esigenza e soprattutto mi sono lasciato conquistare dal vero ed originale coltellino svizzero, un Victorinox.

In particolare il modello scelto è stato il Victorinox Ranger Camping n. 1.3763.71, 91 mm, colore rosso, che rappresenta il giusto equilibrio tra dotazione, peso e maneggevolezza e costo. Io volevo un multi tool da portare sempre con me in città, in viaggio o in montagna quando vado ad osservare il cielo stellato o a fare qualche sessione fotografica. Continua a leggere Il coltellino svizzero ed il sogno (realizzato) di un bambino

Pubblicato il

Presentazione libro: L’inquinamento luminoso

L'inquinamento luminosoHo il piacere di presentare l’ultima fatica del mio amico Mario Di Sora. Amicizia a parte, si tratta di una trattazione oggettivamente molto interessante e rigorosa sul tema dell’inquinamento luminoso. Il titolo del libro, con la prestigiosa prefazione di Margherita Hack è: L’inquinamento luminoso.

Il libro, sapientemente scritto da chi, in Italia, è un pioniere dell’argomento, illustra sia la situazione normativa italiana e nella regione Lazio in particolare, sia le applicazioni tecniche che permettono di indirizzare al meglio i fasci di luce artificiali sul manto stradale ed ottimizzare la spesa energetica dei nostri distretti urbani e delle amministrazioni locali e risulta molto chiaro e diretto, grazie anche alle numerose illustrazioni in bianco e nero. Continua a leggere Presentazione libro: L’inquinamento luminoso

Pubblicato il

Presentazione libro: Super-occhi per scrutare il cielo

Super-occhi per scrutare il cieloL’ultimo libro che mi è stato sottoposto e che ho il piacere di presentarvi si intitola: Super-occhi per scrutare il cielo. Gli strumenti per l’astronomia di oggi e di domani.

Il libro, scritto da W. Ferreri e P. Stroppa, dopo un excursus sulle scoperte tecnologiche del passato nel campo degli strumenti astronomici che hanno segnato la storia dell’astronomia moderna, arriva a trattare le nuove tecnologie e le prospettive future che possono svelarci molti aspetti ancora sconosciuti dell’Universo. E’ stato un piacere leggere questo libro, tutto d’un fiato.

<< La storia dell’astronomia è scandita dalle scoperte scientifiche, e queste sono legate strettamente allo sviluppo tecnologico degli strumenti di osservazione. Come all’inizio del ‘600 il cannocchiale di Galileo segnò la nascita dell’astronomia moderna, nel XX secolo i progressi tecnologici, soprattutto nel campo dell’elettronica e dell’informatica, hanno consentito di realizzare strumenti sempre più potenti e raffinati, dei veri e propri “super-occhi” per scrutare il cielo. Continua a leggere Presentazione libro: Super-occhi per scrutare il cielo

Pubblicato il

Presentazione libro: C’è vita nell’universo? La scienza e la ricerca di altre civiltà 

C'è vita nell'universo? La scienza e la ricerca di altre civiltàE’ uscito da poco tempo un interessante libro, che tratta di un’argomento che fin da piccolo ha destato in me forti interrogativi e voglia di approfondire.

I libro in essere è stato scritto da Walter Ferreri e Pippo Battaglia e vanta l’illustre prefazione della astronoma Margherita Hack e si intitola C’è vita nell’universo? La scienza e la ricerca di altre civiltà.

«Da astronomo, io continuo a credere che Dio sia il creatore dell’universo e che noi non siamo il prodotto della casualità ma i figli di un padre buono, il quale ha per noi un progetto d’amore.
Circa una eventuale presenza di vita nello spazio, a mio giudizio questa possibilità esiste. Continua a leggere Presentazione libro: C’è vita nell’universo? La scienza e la ricerca di altre civiltà 

Pubblicato il

Presentazione libro: Astroarcheologia una scienza eretica

Astroarcheologia una scienza ereticaOggi vi segnalo con piacere un’altro bel libro, che si occupa di archeoastronomia, cioè quella disciplina che mette in relazione monumenti e costruzioni antiche con la posizione di stelle e pianeti nell’antichità, così come furono osservati dai costruttori degli stessi.

Argomento tanto affascinante quanto complesso che richiede una trattazione particolare, come fa il nostro John Michell, che è uno studioso di scienza, numerologia e storia delle religioni. Tra le sue numerose pubblicazioni possiamo contare Twelve Tribe Nations and the Science of Enchanting the Landscape e The New View over Atlantis.

Continua a leggere Presentazione libro: Astroarcheologia una scienza eretica

Pubblicato il

Presentazione libro: Cercando Dio nell’Universo

Cercando Dio nell'UniversoVorrei segnalare a tutti gli utenti del Forum un libro molto interessante, di recente pubblicazione.
Si tratta di “Cercando Dio nell’Universo”, scritto da Owen Gingerich, noto astronomo e professore all’Universita’ di Harvard.
Per chi volesse maggiori informazioni su Gingerich rimando qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Owen_Gingerich

<< IL LIBRO

Viviamo in un cosmo immenso, ogni dettaglio del quale ha preso forma nel corso di un processo inconcepibilmente lungo e straordinariamente complesso. Si sono sviluppati gli astri e le galassie, e dai grandi calderoni stellari sono sorti gli elementi. Quando ogni cosa ha trovato il giusto posto si è determinato un ambiente favorevole alla vita, che nelle sue molteplici forme, a poco a poco, ha popolato la Terra. Dobbiamo pensare che tutto questo sia frutto del caso o possiamo invece riconoscervi un disegno, uno scopo? Continua a leggere Presentazione libro: Cercando Dio nell’Universo