Pubblicato il

La Bencini Comet II del ’62

bencini_comet_ii

Ricordo sempre quando i miei genitori mi raccontavano che, durante il loro viaggio di nozze nel 1962, acquistarono a Roma (P.za Vittorio) una fotocamera Comet II della Bencini CMF (Costruzioni Meccaniche Fotografiche).

Ho sempre desiderato poterla avere tra le mani, invece devo accontentarmi di scriverci un semplice articolo.

Le caratteristiche di questa fotocamera sono: obiettivo da 55 mm con apertura fissa f/11. Gli unici comandi disponibili sono la ghiera di messa a fuoco da 1 metro all’infinito.

Per quanto riguarda il tempo di posa è possibile scegliere tra Bulb e 1/50 di secondo. Il formato della pellicola è 127, con cui è possibile stampare foto nel formato 3×4.

I miei genitori hanno usato questa fotocamera dal ”62 fino al ’69, anno in cui l’hanno sostituita con una Kodak INSTAMATIC 133-X.

Purtroppo questo esemplare è stato regalato successivamente all’acquisto della suddetta Kodak. Mi piacerebbe riuscire a trovarne uno, in un mercatino dell’usato, più che altro per il valore “storico” che ricopre… 🙂

Altra idea (!) sarebbe quella di contattare colui che ha usufruito del regalo e farmi ridare indietro la fotocamera hahah 😉

9 pensieri su “La Bencini Comet II del ’62

  1. Ciao Mario,se ti interessa ho appena aperto un gruppo su facebook: I LOVE BENCINI

    http://www.facebook.com/group.php?gid=111177045

    un saluto!

  2. Grazie per la segnalazione, mi sono appena iscritto 🙂

  3. ti potrei aiutare ad avere una comet ” S”, “I”, “II” o Koroll tra le mani a pochi soldi…
    il mercato italiano del collezionismo o dell’antiquariato e’ dannatamente sopravalutato… qualcuno pensa che perche’ e’ vecchio ha valore… invece
    una qualsiasi COMET vale quello che offri se sai dove cercare…
    Dato che questo tipo di macchina e’ stato ampiamente esportato se ne trovano
    moltissime all’estero…
    In ebay ad esempio… in Italia nel “compra subito” le trovi da 60 a 150 euro… in ebay uk ne trovi a 20 pounds (sempre nel compra subito)… se vai in asta invece partono da 0,90 pounds (aggiungi 5,75 euri di spese di spedizioni)… dato che pochi ricercano queste macchine all’estero riesci a staccarle anche al prezzo di partenza, cioe’ 0,90… praticamente 1,06 euro….
    Spero d’averti aiutato…
    krampos.1

    1. Beh, non posso che dirti GRAZIE! Vedrò cosa posso fare nei prossimi giorni.
      E’ vero, il mercato italiano del collezionismo e dell’antiquariato è molto sopravvalutato, per fortuna che all’estero non è così 🙂

  4. A volte però sarebbe interessante capire cosa cerca la gente qui in italia e procurargliela… diciamo che se c fosse una gran richiesta di questo oggetto
    farei l’importatore di Comet… e sono sicuro che tra quello che le compro e quello che le potrei vendere ci farei un margine… ma distruggerei quel sogno
    ebete di quei possessori italiani che pensano di potersi arricchire vendendo ad
    un prezzo esagerato un oggetto che finira’ dentro un cassetto dopo 2 giorni…
    Questo era solo uno sfogo verso tutti quelli che pensano : é vecchio quindi ha valore…..
    Non e’ assolutamente vero… é vecchio quindi ha “un” valore… punto !!!
    hmmm mi sono dilungato troppo…
    alla prossima
    Krampos.1

    1. Non ti sei dilungato, hai solo detto ciò che pensi e che io condivido in larga parte 🙂

      Sei il benvenuto qui, alla prossima, ciao

      1. ciao mario ,ho letto casualmente il tuo desiderio,sono in possesso di una macchina fotografica identica a ciò che cerchi,se sei ancora interessato all’acquisto ci sentiamo

  5. Ne ho una in casa e non so ne quanto vale ne cosa farmene se la vuoi;)

    1. ahah, di dove sei?

I commenti sono chiusi.